Toni Servillo sarà Silvio Berlusconi per Paolo Sorrentino

Toni Servillo sarà Silvio Berlusconi in 'Loro' di Paolo Sorrentino. Questa sarà la quinta collaborazione in un lungometraggio del regista napoletano con l'attore.

Ne avevamo già parlato lo scorso anno: Paolo Sorrentino girerà un film su Silvio Berlusconi. L’ipotesi di un lungometraggio sull’ex premier era stata confermata durante il Festival di Venezia (era stato annunciato anche il titolo, Loro): ora giunge la notizia su chi interpreterà Berlusconi, ovvero, ancora una volta, Toni Servillo. ‘Ancora una volta’ poiché il sodalizio artistico tra Sorrentino e Servillo è ormai solido e giunto alla quinta collaborazione sul grande schermo, dopo L’uomo in più, Le conseguenze dell’amore, Il divo, La grande bellezza. In particolare, l’attore ha già vestito i panni di un uomo politico proprio ne Il divo, incentrato sulla figura di Giulio Andreotti.

In queste ore è stato inoltre confermato che per ora Servillo non sarà Geppetto nel Pinocchio di Matteo Garrone: infatti, a causa di alcuni problemi legati alla produzione, i lavori della pellicola sono stati momentaneamente sospesi e l’attore si è ritrovato improvvisamente libero da un impegno e con la possibilità di dedicarsi al film di Sorrentino. Siamo certi che in futuro sentiremo molto parlare di Loro, che con tutta probabilità verrà proposto in occasione di qualche kermesse internazionale (forse a Cannes l’anno prossimo?).

Elena Spadiliero
L'autore

Classe 1985. A sei anni è iniziata la mia storia d'amore con i libri: da allora non li ho più lasciati. Appassionata di cinema, montagna e Dylan Dog. Divoratrice di sushi e smørrebrød. Credo nella bellezza che «salverà il mondo» e nelle parole, ma quelle giuste, perché «chi parla male, pensa male e vive male».