‘Too old to die young’: Nicolas Winding Refn alla regia di una serie tv

Winding Refn dirigerà la serie tv targata Amazon 'Too old to die young', nella struttura molto simile alla trilogia cult 'Pusher'.

Nicolas Winding Refn scriverà e dirigerà una serie tv intitolata Too old to die young, targata Amazon.

Le riprese della prima stagione (di dieci puntate) inizieranno il prossimo autunno a Los Angeles. Secondo le prime fonti, il telefilm sarà molto simile nella struttura alla trilogia di Pusher, girata tra il ’96 e il 2005 dal regista danese. Pusher seguiva le vicende di un gruppo di spacciatori di Copenaghen, Frank, Tonny e Milo: il primo capitolo era incentrato sul tentativo di Frank (Kim Bodnia) di saldare un debito con Milo; il secondo rifletteva sulla paternità di Tonny (Mad Mikkelsen) e del rapporto con il suo stesso padre; infine, Pusher III aveva come grande protagonista proprio Milo (Zlatko Buric). Anche in questo caso, Too old to die young racconterà la storia di un gruppo di criminali, seguendo anche l’esistenza privata di ciascuno di essi. Insieme a Winding Refn, anche Ed Brubaker sarà alla sceneggiatura.

A questo link trovate la nostra recensione di Pusher. L’inizio. Di seguito, una clip:

Elena Spadiliero
L'autore

Classe 1985. A sei anni è iniziata la mia storia d'amore con i libri: da allora non li ho più lasciati. Appassionata di cinema, montagna e Dylan Dog. Divoratrice di sushi e smørrebrød. Credo nella bellezza che «salverà il mondo» e nelle parole, ma quelle giuste, perché «chi parla male, pensa male e vive male».